domenica 22 aprile 2007

BASTA CON I CANI KILLER!


Altra aggressione di un cane ad una persona ed altra tragedia, dopo la morte di Alessia (8 mesi), uccisa da due rottweiler nel Torinese. La vittima stavolta è una donna che è stata azzannata in provincia di Piacenza: il cane l'ha assalita e le ha quasi strappato un braccio (adesso all'ospedale di Piacenza stanno tentando di salvarglielo). L'animale che ha azzannato la donna, di 43 anni è un Dogue De Bordeaux, conosciuto come cane da guardia e da difesa. Pare che la donna si trovasse nel giardino della villa della sorella, quando il cane, per cause ancora da chiarire, è improvvisamente scattato, azzannandola ad un braccio.
Io non sono un amante dei cani ma mi sembra che ci siano delle razze che non possano vivere vicino agli uomini.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

carissimo secondo me ti sbagli non è il cane ke non puo vivere vicino agli essere umani ma gli essere umani non possono star vicino a loro alla fine i cani killer sono stati gli essere umani a crearli il cane un piccolo gesto come per te puo essere una carezza loro la possono prendere come attacco e poi scusami una volta esisteva un detto il cane è il miglior amico dell'uomo ma l'uomo è stato mai suo amico? un saluto da parte di un amante dei cani anke delle razze pericolose

totò ha detto...

senti anonimo,

tu hai assolutamente ragione quando dici che le razze pericolose sono state create dagli uomini.

Quello però che non condivido è il tuo buonismo a prescindere.

Ci sono un sacco di padroni che lasciano morire i loro cani e questi vanno puniti...ma ci sono anche un sacco di persone che i loro cani li amano e li curano come se fossero dei membri di famiglia.

A volte gli va bene e non succede niente; a volte capita che a un certo punto il cane preso da un raptus attacca o il malcapitato o il padrone stesso. Perchè? non si sa! non lo sa neanche lui! esiste una malattia in cui il cane attacca e poi non si ricorda niente.

Sta di fatto che io il rischio di avere in casa uno di quei cani "creati dall'uomo" ...e quindi per questo altamente imprevedibili, magari con un bambino piccolo per casa, sinceramente non me lo prendo.

Se proprio voglio un cane, me ne prendo uno innoquo, ma dopo quello che si sente e anche per quello che ho visto a persone vicine, non me la sento proprio di prendere la loro parte a priori.

luana modini ha detto...

cm va ?
Condiviso pienamente quello ke scrivi.
un salutissimo
luana

Ultime Notizie ha detto...

La colpa non è dei poveri cani ma dei padroni che trasformano questi animali in armi pericolose.

aure x ultime notizie ha detto...

concordo, la colpa non è certo dei cani, alcune razze non penso possano stare con gli uomini

flyer ha detto...

ciao carissimo,
premetto io sono un'amante dei cani di prima categoria, sono quella che tratta il proprio cane come un bimbo etc. etc. per cui non condivido il pensiero che certe razze non possano vivere con gli uomini. questo è un pregiudizio che spesso ha chi non possiede un cane. Il problema sta nei padroni: un cane da difesa in effetti non è il miglior compagno di giochi per un bimbo, non è un cane da portare a spasso come un pincher... la sua funzione è quella di difendere per cui è ovvio che la sua pericolosità sia maggiore e che è obbligo del padrone star molto attento. Lo ammetto parlo così perchè ho un bulldog ma mai e poi mai lo lascerei giocare con un bimbo, mai e poi mai lo lascio avvicinare a cani piccoli, mai lo faccio andare in giro sguinzagliato. lo tratto come un bimbo ma è pur sempre una bestia e come ha detto anonimo, anche un gesto come una carezza dal cane può essere interpretato come un'aggressione. Purtroppo chi ha cani di questa portata deve capire che ci vuole maggiore attenzione e che è sua responsabilità se succede qualcosa, non è responsabilità del cane che in quanto animale non può di certo ragionare come un uomo!
il cane richiede responsabilità chi pensa sia solo un giocattolo o un oggetto da difesa forse è meglio che si cerchi qualcos'altro. Mi spiace e mi irrita alquanto che poi ci vadano di mezzo sempre questi cuccioloni indifesi.

flyer ha detto...

p.s in questo caso l'anonimo è flyer... http://cotidievivere.blog.tiscali.it/

uffy

flyer ha detto...

... :(... come non sei all'altezza del mio scrivere???? ma daiiii burloneeee! buona nottola! ;)